Text Link

Tappa

20

Timau > Sigilletto

Lunghezza
33.4
Km
Difficoltà*
E
Dislivello*
+
1731
m
-
1443
m
*Cosa vuol dire?

Il simbolo + indica il dislivello positivo (cioè in salita) complessivo della tappa; il simbolo - quello negativo (cioè in discesa).

* Cosa vuol dire?Scarica la traccia GPX
50193768
{"center_lon": 12.911987, "tappa": "020", "zoom": 12.054721350493901, "center_lat": 46.553756}
Punto di partenza
Punto d'arrivo
Punto acqua
Struttura ricettiva
Punto interesse

Tappa tecnicamente non difficile ma molto lunga, che ci porta ai piedi del Monte Coglians; numerosi saliscendi determinano un dislivello complessivo davvero significativo.

Da percorrere nella sua interezza solo se dotati di ottima gamba.

Le chicche del giorno sono il bel campanile di Gracco, da cui godiamo di un'ottima vista sul massiccio del Cimon; e i murales di Collinetta (spiccano quelli di Rocky e Terminator).

Note particolari

La tratta qui indicata è distinta dal Sentiero Italia (per cause meteorologiche al momento del rilevamento).

La segnaletica è molto scarsa ed è facile perdersi: bene monitorare costantemente il GPS.

Diversi tratti di sentiero sono in cattive condizioni (alberi caduti e vegetazione invasiva).

Bellezza
periodo
Tutto l'anno
PERCORRIBILITà
INTERESSE
paesaggistico
RAGGIUNGIBILITà
paesaggistico
PERCORSO

Torniamo a sud, costeggiando il torrente But fino a Cleulis bassa. Attraversiamo il torrente e percorriamo il sentiero che porta a Cleulis Centro. Da lì, su un sentiero a mezzacosta, proseguiamo in direzione di Cercivento - aguzziamo la vista, è zona di salamandre. Da Cercivento imbocchiamo la Val Gladegna, che percorriamo a lungo, in saliscendi. 

Superati gli abitati di Zovello e Ravascletto, prendiamo quota in direzione Tualis (il sentiero è spesso invaso dalla vegetazione, prestare attenzione alle serpi). Dopo un lungo tratto semi pianeggiante, giungiamo all’abitato di Gracco, con un bel campanile, da cui si gode una bella vista sul massiccio del Cimon.

Continuiamo in salita verso Givigliana (anche qui troviamo un bel campanile), il sentiero da lì si trasforma in comoda carrozzabile. In breve giungiamo all’abitato di Collinetta, caratterizzato da murales. Bella la vista sul massiccio del Coglians.
Infine, dopo una discesa su strada asfaltata, raggiungiamo Sigilletto, frazione di Forni Avoltri. Ottima la cucina dell’Albergo Da Gina.

COSA SAPERE

I tetti coperti da tegole rotonde ricordano l’architettura della vicina Austria.

La zona di Sigilletto è nota soprattutto per le cave di marmo grigio, chiamato anche “marmo carnico” o “grigio carnico”.

Tutto il territorio si è sviluppato, fin da epoche antiche, grazie all’estrazione di rocce e minerali.


COSA VEDERE

Il tîr des cidulos è un gioco propiziatorio tradizionale: i coscritti si ritrovano, solitamente a Pasqua, a lanciare rotelle di legno infuocato recitando filastrocche umoristiche o beneauguranti. Spesso tali filastrocche sono indirizzate al partner amoroso.

COSA MaNGIARE

I cjarsons sono una tipica ricetta carnica, tradizionalmente cucinati nelle grandi occasioni (per esempio ai matrimoni). 

Simili ai ravioli ripieni, sono caratterizzati dal contrasto tra il sapore dolce e salato: il ripieno è infatti realizzato con pangrattato, uvetta sultanina, cacao e erbe spontanee. Vengono lessati e conditi con burro, cannella e ricotta affumicata.

La dolcezza dell’uvetta mista all’ottimo burro di montagna rende il piatto speciale, una vera e proprio delizia.


DOVE DORMIRE

Hotel Da Gina, a Sigilletto (si mangia divinamente!). Tel. 0433 72018

COME ARRIVARE

Punto di partenza raggiungibile in macchina.


Punto di partenza raggiungibile in bus, partendo dalla cittadina di Gemona con cambio a Tolmezzo.

Qui il LINK per controllare gli orari.


Punto di partenza NON raggiungibile in treno.


"Nei borghi silenziosi i gatti ci guardano sorpresi: da queste parti non devono essere molti, gli avventori"

Sostieni il progetto

Contribuisci al successo della spedizione Va' Sentiero!

Anche il più complicato dei sogni, un sogno lungo 7.000 Km, si può realizzare, insieme. 
Contribuisci anche tu al nostro crowdfunding, ricevi le bellissime ricompense!

SCOPRI e sostieni